Quel che dice il detto è vero: A Roma, fa quel che fanno i Romani.
Ci sono un miliardo di errori diversi che si possono compiere in vacanza, dal prenotare un tour troppo costoso al visitare solo le attrazioni più conosciute.
Ecco a voi, nello specifico, 5 errori da non compiere assolutamente nella città eterna: Roma.

– 1 Ordinare caffè da portar via

Il caffè da portar via è quasi considerato un peccato capitale in Italia, e c’è una regola non scritta che vuole non si aggiunga latte nel caffè dopo l’ora di pranzo. Non troverete mai un italiano girare per la città con una tazza di carta per caffè. Il loro espresso è fatto per essere consumato nel momento in cui viene preparato, al bancone del bar che lo ha preparato. Preparati a sguardi perplessi se sei un turista che ordina un cappuccino dopo mezzogiorno. Unica eccezione un goccio di latte se si ordina un caffè macchiato, quello va bene anche dopo l’ora di pranzo.

-2 Vestirsi come se nessuno stesse guardando

Quando si tratta dell’abbigliamento a Roma, lo stile è la regola. Evitate le stampe Hawaiiane, le canottiere o le magliette da golf con cappellino da baseball e infradito. Anche se è Milano ad aver reso la moda un buisness e un loro marchio di riconoscimento, anche i Romani prestano attenzione allo stile e alla qualità. Anche nel mezzo dell’afa estiva, troverete molti Romani in giacca e cravatta e pantaloni appena stirati. Oltretutto, le donne dovrebbero coprire le spalle in chiesa. Potreste non essere ammesse a San Pietro se troppo scoperte.

-3 Dimenticare i baci volanti

Le donne e gli uomini con cui avete un rapporto abbastanza amichevole vi saluteranno con un bacio volante su ogni guancia- anche se è molto dibattuto se cominciare da destra o da sinistra. In molti casi, la donna guiderà offrendo la guancia che preferisce e l’uomo si adatterà di conseguenza. In ogni caso non importa, fino a quando non scegliete entrambi lo stesso lato e finite per sbattere i vostri nasi.

-4 Ordinare tre o quattro portate per ogni pasto

Molti italiani non mangiano antipasto, primo, secondo e dolce per ogni pasto- e non è necessario che neanche tu lo faccia (per quanto i ristoratori ne sarebbero felici). La colazione consiste in cornetto e cappuccino, niente uova (cereali e frutta sono ammessi, e li troverai sicuramente in hotel). Sentiti libero di prendere solo un primo o un secondo per pranzo e magari prendere qualcosa di più consistente per cena. Ricordati di controllare se è possibile applicare sostituzioni sul menù per allergie o intolleranze alimentari.

-5 Esitare quando guidi o attraversi una strada

Guidare uno scooter- o guidare in generale- non è per i deboli di cuore. Lo stile è aggressivo. E questo vale anche per i pedoni! Sembra convinto di voler attraversare la strada quando lo fai, e usa le strisce pedonali quando possibile. Potresti anche notare che i parcheggi sono piuttosto creativi e il traffico caotico. Non farci molto caso.